giovedì 19 gennaio | 20:13
pubblicato il 16/mag/2012 13:14

Fmi/ Quest'anno Italia in recessione, ripresa in 2013

Ma rischi su scenario orientati al ribasso

Fmi/ Quest'anno Italia in recessione, ripresa in 2013

Roma, 16 mag. (askanews) - L'Italia nel 2012 si troverà in recessione a causa di forti "venti contrari" legati al risananento finanziario, alle condizioni finanziarie restrittive, e al rallentamento globale. L'attività economica del Paese dovrebbe riprendersi nel 2013 grazie a una "modesta ripresa delle esportazioni e degli investimenti". E' il giudizio del Fondo Monetario Internazionale contenuto nel comunicato finale della missione annuale in Italia nel quale si sottolinea da un lato che i rischi a tale scenario sono comunque "orientati al ribasso" a causa delle nuove turbolenze sui mercati e a possibili ritardi nell'attuazione delle riforme annunciate. Ma lo scenario Italiano - aggiungono gli economisti Fmi guidati da Reza Moghadam - dipendera' dall'avanzamento a livello europeo nel creare un'unione monetaria più stretta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale