sabato 10 dicembre | 06:47
pubblicato il 16/mag/2012 13:14

Fmi/ Quest'anno Italia in recessione, ripresa in 2013

Ma rischi su scenario orientati al ribasso

Fmi/ Quest'anno Italia in recessione, ripresa in 2013

Roma, 16 mag. (askanews) - L'Italia nel 2012 si troverà in recessione a causa di forti "venti contrari" legati al risananento finanziario, alle condizioni finanziarie restrittive, e al rallentamento globale. L'attività economica del Paese dovrebbe riprendersi nel 2013 grazie a una "modesta ripresa delle esportazioni e degli investimenti". E' il giudizio del Fondo Monetario Internazionale contenuto nel comunicato finale della missione annuale in Italia nel quale si sottolinea da un lato che i rischi a tale scenario sono comunque "orientati al ribasso" a causa delle nuove turbolenze sui mercati e a possibili ritardi nell'attuazione delle riforme annunciate. Ma lo scenario Italiano - aggiungono gli economisti Fmi guidati da Reza Moghadam - dipendera' dall'avanzamento a livello europeo nel creare un'unione monetaria più stretta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina