lunedì 05 dicembre | 04:01
pubblicato il 11/set/2014 16:40

Fmi: possibile incertezza da eventuale separazione Scozia da Gb

Solleverebbe questioni importanti e complicate (ASCA) - New York, 11 set 2014 - Un'eventuale separazione dalla Gran Bretagna "solleverebbe questioni importanti e complicate, che dovrebbero essere negoziate", in termini di impatto sull'economia britannica. Come ha detto William Murray, viceportavoce del Fondo monetario internazionale, durante la consueta conferenza stampa bisettimanale a Washington, "c'e' un processo politico in corso e non sarebbe appropriato commentarlo", ma una separazione "creerebbe una situazione di incertezza, soprattutto da un punto di vista monetario, finanziario e fiscale". Tutto questo "potrebbe avere un impatto sull'economia" britannica, ma anche su quella scozzese, che dovrebbe dimostrare di essere autosufficiente.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari