venerdì 20 gennaio | 08:53
pubblicato il 14/apr/2015 15:00

Fmi lascia invariate le stime di crescita globale, nel 2015 +3,5%

Riviste leggermente al rialzo quelle dell'anno prossimo

Fmi lascia invariate le stime di crescita globale, nel 2015 +3,5%

New York, 14 apr. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale ha lasciato invariate le stime sulla crescita globale di quest'anno e ha rivisto leggermente al rialzo quelle dell'anno prossimo. Stando al World Economic Outlook (Weo), il rapporto sull'economia globale pubblicato nell'ambito delle riunioni primaverili del Fmi a Washington, nel 2015 il Pil mondiale registrerà un +3,5%, come previsto dall'aggiornamento dello scorso gennaio.

Il dato si confronta con il +3,4% visto sia nel 2014 sia nel 2013. Nel 2016 invece le previsioni sono per un +3,8%, lo 0,1% in più rispetto ai calcoli precedenti del Fondo. A guidare la crescita globale nell'anno in corso sarà "un rimbalzo delle economie avanzate, viste espandersi del 2,4% (stima invariata sia per il 2015 sia per il 2016) dal +1,8% dell'anno scorso grazie anche al declino dei prezzi del greggio".

Le economie emergenti e in via di sviluppo invece subiranno un rallentamento della crescita, vista a un +4,3% nel 2015 e a un +4,7% nel 2016 da un +4,6% nel 2014 (anche in questo caso le attese sono le stesse di gennaio). Le "prospettive di crescita globali sono [dunque] squilibrate tra le principali economie", recita il Weo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale