domenica 04 dicembre | 09:09
pubblicato il 17/dic/2015 19:28

Fmi, Lagarde rinviata a giudizio in Francia su affaire Tapie

L'accusa: negligenza su distrazione fondi pubblici

Fmi, Lagarde rinviata a giudizio in Francia su affaire Tapie

Parigi (askanews) - La direttrice del fondo monetario internazionale Christine Lagarde è stata rinviata a giudizio, davanti alla Cour de justice de la République, in merito al suo ruolo nell'affaire Tapie. L'ex ministro delle Finanze francese verrà sottoposta a giudizio con l'accusa di negligenza in merito a una distrazione di fondi pubblici, nel caso dell'arbitrato che ha chiuso il lungo contenzioso tra l'uomo d'affari Bernard Tapie e la banca Credit Lyonnais per l'acquisizione di Adidas.

I giudici vogliono chiarire se la Lagarde sia andata al di là del proprio ruolo di ministro delle finanze decidendo di affidare la questione a un arbitrato, invece che alla giustizia ordinaria.

Il direttorio del Fondo monetario internazionale ha confermato la fiducia alla direttrice Christine Lagarde che esclude le dimissioni.

(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari