domenica 19 febbraio | 20:13
pubblicato il 22/lug/2016 14:39

Fmi, Cassazione Francia conferma rinvio a giudizio della Lagarde

Respinto il ricorso della ex ministro

Fmi, Cassazione Francia conferma rinvio a giudizio della Lagarde

Roma, 22 lug. (askanews) - La Corte di Cassazione della Francia ha convalidato il rinvio a giudizio di Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale e all'epoca dei fatti contestati ministro delle Finanze, per il suo presunto ruolo in un controverso arbitrato che nel 2008 assegnò oltre 400 milioni di euro al magnate Bernard Tapie.

La Corte transalpina ha respinto il ricorso presentato dai legali della Lagarde contro il rinvio a giudizio che era stato deciso dalla Cour de Justice de la République.

Esprimendo rammarico per la decisione, il legale della Lagarde ha reagito dicendosi certo che non emergerà alcuna responsabilità per negligenza a carico della sua assistita.

Ovviamente il procedimento ha delle implicazioni reputazionali negative per l'ex avvocato d'affari francese, che i media transalpini indicavano come possibili futura candidata alla guida della Commissione europea. La Lagarde è stata da pochi mesi confermata per un secondo mandato alla guida del Fmi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia