sabato 03 dicembre | 06:20
pubblicato il 30/nov/2015 14:50

Fmi: attesa oggi inclusione yuan in paniere valute di riserva

In calendario la riunione del Board esecutivo dell'istituto

Fmi: attesa oggi inclusione yuan in paniere valute di riserva

New York, 30 nov. (askanews) - Oltre al dollaro americano, all'euro, alla sterlina e allo yen anche lo yuan farà parte del basket di valute di riserva del Fondo monetario internazionale. Almeno questo è l'esito atteso dalla riunione odierna del Board esecutivo dell'istituto di Washington. Sul tavolo del consiglio che rappresenta i 188 Paesi membri dell'Fmi c'è un rapporto dello staff del Fondo stesso che consiglia l'inclusione del renminbi nei Diritti Speciali di Prelievo.

Il 13 novembre scorso, quando era stata fissata la data della riunione odierna, il direttore generale Christine Lagarde si era già detta d'accordo con lo staff.

Un ok anche dal Board sarebbe un voto di fiducia verso la Cina, impegnata in una serie di riforme volte a rendere la sua economia più sostenibile e dunque più centrata sulla domanda interna e meno sulle esportazioni. L'inclusione è simbolica ma otternerla significa che la valuta cinese può essere considerata un asset ampiamente usato dalle banche centrali come riserva.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari