domenica 04 dicembre | 09:44
pubblicato il 21/gen/2014 15:31

Fmi: alza stime Pil Eurozona. Bce adotti misure per favorire il credito

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - Il Fondo monetario internazionale aggiorna, nel World Economic Outlook, le previsioni sulle crescita economica dell'Eurozona. Rivisto al rialzo il Pil 2014 da +0,9% a +1,0% e quello del 2015 da +1,3% a +1,4%.

L'Eurozonaha ''sta girando l'angolo passando dalla recessione alla ripresa'', scrive il Fondo. Ma la Bce deve ''considerare nuove misure'' per abbassare i rischi. Tra le misure raccomandate, nuove operazioniper fornire liquidita' a lungo termine finalizzata stimolare la ripresa del credito all'economia, misure che ''potrebbero rafforzare la domanda e ridurre la frammentazione'' dei mercati finanziari dell'Eurozona.

red/men/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari