lunedì 23 gennaio | 10:30
pubblicato il 23/mag/2016 16:16

Fmi a Italia: "Tassa moderna su immobili e pensioni sostenibili"

Dare priorità a spesa più efficiente e fisco meno distorsivo

Fmi a Italia: "Tassa moderna su immobili e pensioni sostenibili"

Roma, 23 mag. (askanews) - Il Fondo monetario internazionale chiede all'Italia "una moderna tassa sugli immobili". Nella relazione stilata al termine della missione annuale nella Penisola, gli ispettori raccomandano di "dare priorità a una spesa più efficiente e ad una fiscalità meno distorsiva. Il raggiungimento degli obiettivi di bilancio e la creazione di un margine per abbassare in modo significativo il cuneo fiscale ancora elevato potrebbe richiedere difficili scelte politiche - si legge - riguardanti possibilmente anche gli alti livelli di spesa sociale e l'introduzione di una moderna tassa sugli immobili".

Inoltre "è importante non compromettere la sostenibilità del sistema pensionistico. Un ampliamento delle basi imponibili, comprensivo della razionalizzazione delle relativamente alte spese fiscali (tax expenditures) costituirebbero un ulteriore passo nella giusta direzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4