martedì 17 gennaio | 12:02
pubblicato il 03/set/2014 12:40

Flai-Cgil: mancato accordo con Coca Cola su procedure mobilita'

"L'azienda non ha presentato un piano industriale dettagliato" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - "Dopo una lunga e serrata trattativa con la direzione aziendale di Coca Cola Hbc sulla procedura di mobilita' avviata il 15 luglio non e' stato raggiunto l'accordo".

Lo riferisce la Flai-Cgil.

"In particolare - spiega Marco Bermani, segretario nazionale della categoria - abbiamo riscontrato una chiusura dell'azienda nell'adottare i criteri previsti dalla legge 223/91 per l'individuazione dei lavoratori da collocare in mobilita'.

Inoltre, l'azienda seguita a non presentare un piano industriale dettagliato e a non fornire risposte adeguate sulla tenuta dei livelli occupazionali, riduzione del numero di esuberi ed il ricorso ad altri ammortizzatori sociali. Nei prossimi giorni - conclude - proseguira' la trattativa presso il ministero, alla ricerca delle soluzioni piu' adeguate per i lavoratori. In quella data sono state dichiarate 8 ore di sciopero a sostegno della trattativa".

Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate