venerdì 24 febbraio | 09:48
pubblicato il 23/apr/2013 12:10

Fiumicino: Adr, con nuovi varchi sicurezza tempo attesa -40%

Fiumicino: Adr, con nuovi varchi sicurezza tempo attesa -40%

(ASCA) - Roma, 23 apr - Flusso dei passeggeri ancora piu' scorrevole ai varchi di sicurezza del Terminal 3 dell'aeroporto Leonardo da Vinci. Lo annuncia la societa' di gestione aeroportuale Adr, secondo la quale, grazie all'installazione di 21 macchine per esaminare i bagagli - tutte dotate di nuove rulliere di ben 6 metri che consentono un afflusso maggiore di passeggeri verso i 12 portali metal detector - le nuove postazioni di controllo ottimizzano al meglio l'accesso all'area sterile. Vengono oggi controllati ben 2.500 passeggeri l'ora; dall'inizio dell'anno il tempo medio di attesa ai varchi e' sceso da 12 a 7 minuti per ciascun viaggiatore e, dalla prima settimana di aprile, si e' attestato su 5 minuti e 55 secondi. Dato, quest'ultimo, che ha migliorato le performance della security gia' del 40%. Con l'introduzione delle nuove postazioni, i tempi di attesa nel corso del 2013 sono destinati a ridursi ulteriormente, prosegue la societa', attestandosi sui livelli dei migliori aeroporti europei.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech