sabato 03 dicembre | 01:46
pubblicato il 15/set/2014 16:32

Fitch: in Sud Europa difficilmente fondi Tlrto rilanceranno credito

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - I prestiti a lungo termine della Bce finalizzati al credito all'economia reale (Tltro) difficilmente rappresentaranno ''il calcio d'avvio per un ripresa dell'offerta di credito nel Sud Europa'', lo scrive l'agenzia di rating Fitch.

Si annuncia un percorso a ostacoli perche' nonostante condizioni espansive di politica monetaria, la domanda di credito resta debole a causa ''della bassa crescita, dell'elevato debito corporate e la relativa scaesa competitivita' delle stesse imprese'' spiega il rapporto.

Per Fitch la banche spagnole, italiane, portoghesi e greche avranno un vantaggio nella provvista di fondi al tasso refi (0,05%) piu' 10 punti base con scadenza 2018.

''Comunque, i fondi Tltro potrebbero esere usati per rimborsare i fondi Ltro in scadenza tra gennaio e febbraio e rifinanziare la raccolta all'ingrosso''.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari