lunedì 23 gennaio | 14:22
pubblicato il 09/mar/2013 11:08

Fitch: Angeletti, declassamento e' notizia grave

(ASCA) - Torino, 9 mar -Il declassamento dell'Italia annunciato da Fitch ''e' una notizia grave, perche' puo' essere l'inizio di quella discesa che tutti temiamo''. Lo ha detto il leader della Uil, Luigi Angeletti, a Torino a margine di una manifestazione dell'Anpi, sugli scioperi del 1943. ''Discesa che finora non e' avvenuta. Tutti stavano a guardare come c'e' la saremmo cavati. Il declassamento puo' sembrare l'opinione che non ce la caveremo, per questo e' grave'', ha aggiunto Angeletti.

eg/vlm/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4