lunedì 05 dicembre | 05:37
pubblicato il 11/mag/2013 16:58

Fisco/Immobili: Confedilizia, prioritario ridare redditivita' ad affitti

(ASCA) - Roma, 11 mag - ''Una spinta all'attivita' edilizia si da in un modo solo: ricreando la fiducia, che oggi manca, in una ripresa del mercato immobiliare, ucciso dalla fiscalita' smodata varata a suo carico negli ultimi tempi.

Prioritario, perche' si ricrei l'investimento in immobili, e' che l'affitto dei proprietari diffusi torni ad avere una sua redditivita', con l'eliminazione della persecuzione fiscale che ha subito''. Lo dichiara, in una nota, il Presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani, che aggiunge: ''E' indispensabile che il Governo, nei suoi primi provvedimenti, dia un segnale forte e chiaro in questo senso.

L'effetto psicologico sara' grande, per gli operatori ma anche per i meno abbienti, che chiedono il rilancio dei contratti a canone concordati''.

Sono, queste, esigenze davvero prioritarie - conclude la nota -, che Confedilizia ha gia' segnalato anche al Ministro Lupi, nuovo titolare delle Politiche Abitative, e' che il Presidente del Consiglio ha gia' considerato nel discorso di presentazione alle Camere''.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari