domenica 11 dicembre | 14:43
pubblicato il 14/mag/2012 10:04

Fisco/ Zaia: Via Equitalia, ma tasse vanno pagate comunque

Governatore Veneto:Bene agenzia regionale,ma non creare illusioni

Fisco/ Zaia: Via Equitalia, ma tasse vanno pagate comunque

Roma, 14 mag. (askanews) - "Facciamola l'agenzia regionale, ma senza vendere l'illusione che poi potremmo chiudere un occhio o magari tutt'e due". Lo dice in un'intervista al 'Corriere della Sera' il governatore del Veneto Luca Zaia a proposito dell'ipotesi di dare vita a un ente di riscossione locale sul modello del Piemonte. La premessa comunque è una: "Le tasse vanno pagate con o senza Equitalia". "Regionalizzando Equitalia - spiega Zaia - cambierebbe solo il nome alla struttura ma il ruolo di esattore resterebbe immutato e soggetto a leggi che solo il Parlamento può cambiare. Quello che possiamo fare noi - precisa - è agire sugli aspetti personali, non di legge. Potremmo migliorare il rapporto con il cittadino ed essere più cortesi, puntare su una maggiore efficienza e ridurre i tempi biblici di Equitalia". Tuttavia, puntualizza, "deve essere chiaro a tutti i cittadini che le procedure, i tempi, i sequestri, le ganasce e le disposizioni dell'esazione dipendono comunque da una legge che c'è già".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina