venerdì 24 febbraio | 14:23
pubblicato il 04/ott/2013 17:41

Fisco: Uil, primo passo e' riduzione tasse su lavoro

(ASCA) - Roma, 4 ott - ''Il cuneo fiscale, certificato dall'Istat oltre il 46%, rende urgentissima una significativa riduzione delle tasse sul lavoro da parte del Governo. E' necessario un provvedimento di detassazione su stipendi e pensioni il cui beneficio sia disponibile per milioni di persone gia' nel prossimo mese di dicembre''. Lo afferma in una nota il segretario confederale della Uil Domenico Proietti, sottolinendo che ''la Legge di Stabilita' dovra' poi rendere strutturale tale intervento da finanziare con la destinazione automatica dei proventi della lotta all'evasione fiscale. Questa e' la svolta nella politica economica di cui c'e' bisogno per rilanciare i consumi interni e ampliare i primi timidi segnali di ripresa della nostra economia''.

com-drc/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech