domenica 26 febbraio | 18:26
pubblicato il 08/gen/2013 12:00

Fisco/ Ue: Progressività Imu può essere rafforzata

Rapporto Ue su occupazione e sviluppi sociali

Fisco/ Ue: Progressività Imu può essere rafforzata

Bruxelles, 8 gen. (askanews) - L'Imu potrebbe essere migliorata per rafforzarne la progressività. Lo afferma la commissione europea nel suo Rapporto su occupazione e sviluppi sociali in Europa, pubblicato a Bruxelles. L'introduzione dell'Imu "ha incluso alcuni aspetti di equità fiscale" sostiene la commissione europea. Ad esempio, "la detrazione di 200 euro per la prima casa, la detrazione aggiuntiva per i figli a carico, una differenza notevole nella tassazione tra residenza principale e secondaria". Comunque, si precisa nel rapporto "altri aspetti (aggiornamento dei valori catastali, detrazioni non legate alla tassazione sul reddito dei contribuenti, definizione di residenza principale e secondaria) possono essere migliorate per rafforzare la sua progressività".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech