giovedì 23 febbraio | 15:56
pubblicato il 27/mag/2015 11:46

Fisco, Ue e Svizzera firmano accordo su scambio automatico dati

Scatterà dal 2018. Moscovici: finisce il segreto bancario

Fisco, Ue e Svizzera firmano accordo su scambio automatico dati

Roma, 27 mag. (askanews) - Unione europea e Svizzera hanno firmato un accordo sulla trasparenza fiscale che prevede lo scambio automatico di informazioni a partire dal 2018. Lo ha annunciato la Commissione europea con una nota, definendo "storica" l'intesa, che consentirà di migliorare in maniera netta la lotta all'evasione fiscale.

Secondo l'Ue di fatto il protocollo mette fine al segreto bancario in Svizzera, per quanto riguarda i contribuenti Ue, e impedirà agli evasori di nascondervi loro fondi.

"Inizia una nuova era di trasparenza e cooperazione", ha commentato il commissario agli Affari economici e fiscali Pierre Moscovici. "L'Ue è all'avanguardia sullo scambio automatico di informazioni e speriamo che gli altri partner si adeguino".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech