giovedì 19 gennaio | 04:13
pubblicato il 05/apr/2013 12:00

Fisco/ Tesoro: In primi 2 mesi 2013 entrate stabili,+0,5% su anno

Imposte dirette +6,2%, indirette -7,3%, brusco calo Iva -9,4%

Fisco/ Tesoro: In primi 2 mesi 2013 entrate stabili,+0,5% su anno

Roma, 5 apr. (askanews) - Le entrate tributarie erariali registrate nel periodo gennaio-febbraio 2013, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 61.307 milioni di euro con un incremento dello 0,5% (+285 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo rileva il Tesoro. Le imposte dirette fanno registrare un aumento complessivo del 6,2% (+2.181 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le imposte indirette registrano una diminuzione del 7,3% (-1.896 milioni di euro). In particolare, il gettito Iva risulta in flessione del 9,4% (-1.241 milioni di euro). Il Tesoro ricorda che "i dati di gettito rilevati nei primi mesi dell'anno non sono particolarmente significativi sia in termini di ammontare sia in termini tendenziali, considerata l'assenza di particolari scadenze o di versamenti di importo rilevante". Il gettito Irpef presenta una variazione positiva dell'1,7% (+536 milioni di euro) che riflette gli incrementi delle ritenute sui redditi dei dipendenti del settore pubblico (+3%), del settore privato (+1,3%) e dei versamenti in autoliquidazione (+34%) e le flessioni delle ritenute sui redditi dei lavoratori autonomi (-7,8%). L'Ires presenta un gettito di 832 milioni di euro (-104 milioni pari a -11,1%). Tra le imposte indirette in particolare, spiega il Tesoro, il gettito Iva risulta in flessione del 9,4% (-1.241 milioni di euro) quale riflesso della riduzione del gettito derivante dalla componente relativa agli scambi interni (-5,6%) e dal prelievo sulle importazioni (-22,3%). In controtendenza, nonostante la fase congiunturale negativa, si continua a registrare un andamento positivo del gettito Iva nel settore del commercio al dettaglio (+1,9%) che riflette l'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina