venerdì 09 dicembre | 04:51
pubblicato il 05/apr/2013 12:00

Fisco/ Tesoro: In primi 2 mesi 2013 entrate stabili,+0,5% su anno

Imposte dirette +6,2%, indirette -7,3%, brusco calo Iva -9,4%

Fisco/ Tesoro: In primi 2 mesi 2013 entrate stabili,+0,5% su anno

Roma, 5 apr. (askanews) - Le entrate tributarie erariali registrate nel periodo gennaio-febbraio 2013, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 61.307 milioni di euro con un incremento dello 0,5% (+285 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo rileva il Tesoro. Le imposte dirette fanno registrare un aumento complessivo del 6,2% (+2.181 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le imposte indirette registrano una diminuzione del 7,3% (-1.896 milioni di euro). In particolare, il gettito Iva risulta in flessione del 9,4% (-1.241 milioni di euro). Il Tesoro ricorda che "i dati di gettito rilevati nei primi mesi dell'anno non sono particolarmente significativi sia in termini di ammontare sia in termini tendenziali, considerata l'assenza di particolari scadenze o di versamenti di importo rilevante". Il gettito Irpef presenta una variazione positiva dell'1,7% (+536 milioni di euro) che riflette gli incrementi delle ritenute sui redditi dei dipendenti del settore pubblico (+3%), del settore privato (+1,3%) e dei versamenti in autoliquidazione (+34%) e le flessioni delle ritenute sui redditi dei lavoratori autonomi (-7,8%). L'Ires presenta un gettito di 832 milioni di euro (-104 milioni pari a -11,1%). Tra le imposte indirette in particolare, spiega il Tesoro, il gettito Iva risulta in flessione del 9,4% (-1.241 milioni di euro) quale riflesso della riduzione del gettito derivante dalla componente relativa agli scambi interni (-5,6%) e dal prelievo sulle importazioni (-22,3%). In controtendenza, nonostante la fase congiunturale negativa, si continua a registrare un andamento positivo del gettito Iva nel settore del commercio al dettaglio (+1,9%) che riflette l'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni