martedì 06 dicembre | 11:58
pubblicato il 07/set/2016 16:53

Fisco, Tesoro: addio studi settore, ora indicatori di compliance

Novità per sottolineare l'importanza dell'adempimento spontaneo

Fisco, Tesoro: addio studi settore, ora indicatori di compliance

Roma, 7 set. (askanews) - Il ministero dell'economia avvia il superamento degli studi di settore, che ora diventano "indicatori di compliance". Alla definizione dei nuovi strumenti, voluti dal Tesoro "per sottolineare l'importanza dell'adempimento spontaneo agli obblighi fiscali, in linea con i principi della riforma fiscale realizzata negli scorsi mesi, sono impegnate la Sose (Soluzioni per il sistema economico Spa) e l'Agenzia delle entrate".

Nella sede del Sose, spiega il ministero, c'è stata "una riunione della commissione degli esperti per gli studi di settore durante la quale è stata presentata ad associazioni di categoria ed ordini professionali una serie di proposte di innovazione metodologica a seguito delle attività di sperimentazione effettuate nei mesi scorsi". Il nuovo strumento, "che consentirà il superamento degli studi di settore e l'abbandono del loro uso come strumento di accertamento presuntivo, verrà messo a punto con gradualità. Intanto l'ampliamento della sperimentazione assume priorità già da oggi".

L'indicatore di compliance, sottolinea il Tesoro, "è un dato sintetico che fornisce, su scala da uno a dieci, il grado di affidabilità del contribuente. Se il contribuente raggiunge un grado elevato avrà accesso al sistema premiale che prevede oggi, tra l'altro, un percorso accelerato per i rimborsi fiscali, l'esclusione da alcuni tipi di accertamento e una riduzione del periodo di accertabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari