domenica 22 gennaio | 09:48
pubblicato il 02/apr/2015 18:06

Fisco, Tesoro: 46% sotto 15mila euro, i "paperoni" sono 30mila

Solo il 5% dei contribuenti dichiara più di 50.000 euro

Fisco, Tesoro: 46% sotto 15mila euro, i "paperoni" sono 30mila

Roma, 2 apr. (askanews) - Il 46% dei contribuenti italiani ha redditi sotto i 15mila euro e dichiara solo il 5% dell'Irpef totale, nella fascia fra i 15.000 e i 50.000 euro si posiziona invece il 49% dei contribuenti, che dichiara il 58% dell'Irpef totale, mentre solo il 5% dei contribuenti dichiara più di 50.000 euro, ma versa il 37% dell'Irpef totale. E' quanto emerge dalle dichiarazioni dei redditi 2014 relative all'anno d'imposta 2013, rese note dal ministero dell'Economia, aggiungendo che i cosiddetti "paperoni" ciole coloro che guadagnano oltre i 300mila euro sono circa 30mila soggetti.

I soggetti con un reddito complessivo maggiore di 300 mila euro, ricorda il Tesoro, sono anche tenuti al pagamento del contributo di solidarietà del 3% sulla parte di reddito eccedente tale soglia: si tratta di circa 30.000 soggetti (0,1% del totale contribuenti), per un ammontare complessivo di 252 milioni di euro (circa 8.700 euro in media).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4