domenica 04 dicembre | 11:09
pubblicato il 28/mag/2013 12:00

Fisco/ Sangalli: Inevitabile cancellare ipotesi aumento Iva

"Va contro a domanda interna fondamentale per la crescita"

Fisco/ Sangalli: Inevitabile cancellare ipotesi aumento Iva

Venezia, 28 mag. (askanews) - "Diventa inevitabile cancellare qualsiasi ipotesi di una ulteriore aumento dell'Iva perché va contro la domanda interna e la domanda interna e la domanda interna è fondamentale per la crescita". A dirlo il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, a margine della quarta tappa del roadshow "ImPresa diretta col territorio" a Mestre (Venezia). "Gli investimenti sono importanti - ha proseguito Sangalli a chi gli ricordava le dichiarazioni del ministro Saccomanni - ripeto che il problema reale di questo paese è la debolezza strutturale della domanda interna. Per rilanciarla non puoi fermarla con ulteriore aumento dell'Iva. Il primo compito di questo governo, ha detto Letta, è di fare tutto il possibile per ricostruire occupazione, far ripartire la crescita e questo lo fai con domanda interna. La situazione è drammatica per i consumi. La diminuzione del Pil 1,7%, consumi giù del 2,4%", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari