lunedì 20 febbraio | 05:15
pubblicato il 26/giu/2013 12:38

Fisco: Saccomanni, individuate coperture senza aggravi su cittadini

(ASCA) - Roma, 26 giu - ''Come ministro dell'economia e delle finanze sono stato coinvolto nel non facile compito di reperire le coperture per questo importante complesso di misure. Ci siamo dati come impegno quello di ritrovare le coperture senza creare nuovo debito rientrando negli impegni comunitari sugli impegni di bilancio''. Lo ha precisato il ministro dell'economia, Fabrizio Saccomanni dopo il consiglio dei ministri che ha deciso il rinvio dell'aumento dell'iva.

''Abbiamo fatto un buon lavoro - ha detto Saccomanni - individuando coperture certe senza aggravi sui cittadini.

Abbiamo rinviato imposte e pagamenti. L'obiettivo e' creare un ponte verso la ripresa economica. Tutte misure che nel breve periodo creano sostegno alla domanda''.

Il ministro ha comunque precisato che ''dobbiamo ripensare gli strumenti di tassazione e sostituirli con forme meno gravose sui consumi, sui lavoratori e sulle imprese''.

Secondo Saccomanni quelle adottate dal governo sono un ''insieme di misure che nel breve periodo sostengono la domanda e rinviano ad un momento che ci auguriamo piu' positivo la tassazione che comunque puntiamo a ridurre senza ricreare una situazione di aggravio dei conti pubblici e sul debito''.

glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia