martedì 28 febbraio | 18:14
pubblicato il 11/mar/2014 18:52

Fisco: Rete Imprese, bene riduzione Irpef ma non solo a dipendenti

(ASCA) - Roma, 11 mar 2014 - ''Il probabile intervento per ridurre il peso dell'Irpef sarebbe decisamente utile, perche' potrebbe contribuire alla ripresa del mercato interno e dei consumi, drammaticamente colpiti dalla lunga crisi. Tuttavia, secondo Rete Imprese Italia, sarebbe un gravissimo errore limitare il taglio ai soli lavoratori dipendenti, escludendo i lavoratori autonomi, i titolari di reddito d'impresa e i pensionati. Un'ingiustizia inaccettabile che, inoltre, ridurrebbe di molto l'efficacia del provvedimento sull'economia italiana''. Cosi' Rete Imprese Italia sulle ipotesi di taglio del cuneo fiscale. ''L'obiettivo da perseguire, invece - precisa l'associazione-, deve essere quello di una riduzione dell'imposta sulla persone fisiche senza discriminazioni, accompagnata da semplificazioni burocratiche e sgravi per le imprese che assumono. Non va dimenticato che, se si vuole favorire una sollecita ripresa dell'occupazione e dei consumi interni, si deve puntare a sostenere il ruolo e le potenzialita' di milioni di MPMI e imprese diffuse che gia' oggi garantiscono il 68% del fatturato del Paese e il 52% dei posti di lavoro e che sono in grado - a differenza di altri settori economici - di crearne rapidamente di nuovi, sempre che siano messi nelle condizioni migliori per esercitare la loro attivita'. Auspichiamo che in queste ore prevalga il buon senso e che il Governo decida saggiamente che l'intervento sull'Irpef debba includere tutti, anche i lavoratori autonomi, i titolari di reddito d'impresa e i pensionati oppure l'effetto sui consumi sara' inevitabilmente troppo debole''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech