mercoledì 18 gennaio | 22:01
pubblicato il 08/gen/2013 12:00

Fisco/ Polemica su Imu, ma l'Ue non l'ha bocciata, anzi...

Tassa su immobili vista come tentativo di maggiore equità fiscale

Fisco/ Polemica su Imu, ma l'Ue non l'ha bocciata, anzi...

Bruxelles, 8 gen. (askanews) - Contrariamente a quanto sostenevano martedì alcuni titoli della stampa online in Italia, la Commissione europea non ha affatto 'bocciato' l'Imu, l'imposta sulle proprietà immobiliari introdotta nel 2012, come ha precisato in serata il portavoce del commissario Ue agli Affari sociali, Laszlo Andor,. Il malinteso sulla cosiddetta bocciatura è nato da una lettura un po' frettolosa e fuori contesto del Rapporto su 'Occupazione e sviluppi sociali in Europa', pubblicato martedì a Bruxelles dalla Commissione, che cita in realtà l'Imu come un tentativo positivo, ancorché migliorabile, di ridurre le diseguaglianze economiche e aumentare l'effetto redistributivo sui redditi, attraverso la presa in conto dei valori reali di mercato per gli immobili, invece dei valori catastali non aggiornati. Il tentativo del governo Monti in questo senso è stato respinto dal Parlamento italiano, ha ricordato il portavoce di Andor, Jonathan Todd, nella sua precisazione. La nuova tassa, comunque, ha rivalutato del 60% i valori catastali degli immobili, portandoli "più vicini ai valori di mercato", nota il rapporto. Parlando della situazione generale in Europa, la Commissione rileva che "dal punto di vista sociale, l'attuale struttura delle tasse sulla proprietà non è sempre progressiva, mentre la base fiscale di questa imposizione non è stata al passo con il valore delle proprietà". La Direzione generale Occupazione dell'Esecutivo Ue, che ha elaborato lo studio, considera importanti e necessarie misure che accrescano l'equità fiscale nei paesi membri. In questo contesto, l'Imu, soprattutto nella sua prima versione, è visto come un tentativo positivo. Tanto che, in uno specchietto intitolato "Dai valori catastali ai valori di mercato - Il caso italiano", il rapporto mette in luce proprio l'effetto redistributivo più efficace di un'imposizione basata sul valore reale degli immobili.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina