lunedì 23 gennaio | 20:35
pubblicato il 25/mar/2014 14:16

Fisco: Patuelli (Abi), tassazione rendite'? Rischio fuga capitali

(ASCA) - Firenze, 25 mar 2014 - L'eventuale incremento della tassazione sulle rendite finanziarie sarebbe ''un aumento della pressione fiscale gia' avvenuta per le imprese di ogni genere, anche per i risparmiatori. Non so quanto questo, se fosse realizzato, possa attirare capitali esteri in Italia e non fare fuggire quelli italiani all'estero''. Lo ha detto Antonio Patuelli, presidente dell'Abi, a margine di un incontro a Firenze, a proposito del provvedimento annunciato dal premier Matteo Renzi.

''L'aumento della tassazione su quelle che impropriamente si chiamano rendite finanziarie (ma invece sono investimenti) - ha spiegato - e' gia' avvenuto per le imprese bancarie, assicurative e generaliste. Le imprese pagano sulle azioni possedute, sulle obbligazioni o sui titoli del debito pubblico non la cedolare secca, non la ritenuta d'acconto al 20% , ma pagano a bilancio con le ben piu' alte tassazioni che sussistono''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4