domenica 19 febbraio | 22:55
pubblicato il 25/gen/2016 15:07

Fisco, Orlandi: proroga al 9 febbraio sul 730 è già il massimo

Servono tempi per elaborare decine di milioni di dati

Fisco, Orlandi: proroga al 9 febbraio sul 730 è già il massimo

Roma, 25 gen. (askanews) - Con la proroga al 9 febbraio sul modello 730 precompilato che riguarda i dati sulle spese mediche l'Agenzia delle Entrate sta già facendo il massimo. E' quanto ha tenuto a sottolineare il diretto dell'Agenzia, Rossella Orlandi, aggiungendo: "Non voglio entrare in polemica con nessuno. Questo lavoro con gli ordini e le categorie è partito da più di un anno. Quindi tutto un lavoro è stato fatto e c'è stato l'accordo con l'Ordine dei medici".

"La proroga è già molto faticosa - ha detto Orlandi a margine di un convegno alla Luiss - perché il 730 dovrà essere reso disponibile per i Caf il 15 aprile e per i contribuenti il 2 maggio. Servono tempi per elaborare decine di milioni di dati e dare un prodotto serio. Quindi questo è il massimo che da un punto di vista tecnico comprimendo tutti i tempi di elaborazione abbiamo potuto dare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia