sabato 10 dicembre | 16:29
pubblicato il 05/ago/2014 16:19

Fisco: Orlandi, dichiarazione precompilata e' una rivoluzione

(ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - La dichiarazione precompilata che partira' nel 2015 ''credo sia un elemento rivoluzionario nel sistema italiano'' che ''libera il cittadino'' da oneri e responsabilita' di cui oggi e' chiamato a rispondere. Lo ha detto il direttore delle Agenzie delle Entrate, Rossella Orlandi, nel corso di un'audizione alla Commissione Finanze della Camera. ''E' un elemento rivoluzionario - ha spiegato - perche' e' l'Agenzia che inizia un percorso e dice: questo e' quanto dovuto se non hai elementi da far valere paga o ricevi il rimborso, non dovrai piu' avere a che fare con noi, e questo credo sia un elemento anche di felicita', per controlli formali successivi''.

Una scelta, ha proseguito, ''che fa tesoro di esperienze di successo in altri paesi anche se fatti con forme e platee molto piu' limitate, qui in Italia parliamo di circa 20 milioni di dichiarzioni''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina