domenica 04 dicembre | 15:30
pubblicato il 29/lug/2014 18:06

Fisco, Orlandi: con dichiarazione precompilata stop controlli

"Con cambio regole e scadenze non facciamo precompilata" (ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - Con la dichiarazione dei redditi precompilata "non ci sara' bisogno di effettuare controlli" sui contribuenti. Spettera' ai Caf "conservare la documentazione". Lo ha affermato il direttore dell'Agenzia delle entrate, Rossella Orlandi, nel corso di un'audizione al Senato. Sono circa 900.000 le lettere che vengono inviate ogni anno ai contribuenti per i controlli formali delle dichiarazioni dei redditi.

Orlandi ha poi osservato che se le regole e le scadenze vengono cambiate in corsa "la precompilata non la facciamo. C'e' un problema di rispetto regole e dei termini. Se cominciamo a cambiare la dichiarazione dei redditi la precompilata non si fa, se i dati che devono arrivare il 28 febbraio arrivano a maggio la precompilata la facciamo a novembre, con conseguenze sul bilancio dello Stato".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari