lunedì 20 febbraio | 05:04
pubblicato il 29/lug/2014 18:06

Fisco, Orlandi: con dichiarazione precompilata stop controlli

"Con cambio regole e scadenze non facciamo precompilata" (ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - Con la dichiarazione dei redditi precompilata "non ci sara' bisogno di effettuare controlli" sui contribuenti. Spettera' ai Caf "conservare la documentazione". Lo ha affermato il direttore dell'Agenzia delle entrate, Rossella Orlandi, nel corso di un'audizione al Senato. Sono circa 900.000 le lettere che vengono inviate ogni anno ai contribuenti per i controlli formali delle dichiarazioni dei redditi.

Orlandi ha poi osservato che se le regole e le scadenze vengono cambiate in corsa "la precompilata non la facciamo. C'e' un problema di rispetto regole e dei termini. Se cominciamo a cambiare la dichiarazione dei redditi la precompilata non si fa, se i dati che devono arrivare il 28 febbraio arrivano a maggio la precompilata la facciamo a novembre, con conseguenze sul bilancio dello Stato".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia