lunedì 23 gennaio | 03:36
pubblicato il 29/lug/2014 18:06

Fisco, Orlandi: con dichiarazione precompilata stop controlli

"Con cambio regole e scadenze non facciamo precompilata" (ASCA) - Roma, 29 lug 2014 - Con la dichiarazione dei redditi precompilata "non ci sara' bisogno di effettuare controlli" sui contribuenti. Spettera' ai Caf "conservare la documentazione". Lo ha affermato il direttore dell'Agenzia delle entrate, Rossella Orlandi, nel corso di un'audizione al Senato. Sono circa 900.000 le lettere che vengono inviate ogni anno ai contribuenti per i controlli formali delle dichiarazioni dei redditi.

Orlandi ha poi osservato che se le regole e le scadenze vengono cambiate in corsa "la precompilata non la facciamo. C'e' un problema di rispetto regole e dei termini. Se cominciamo a cambiare la dichiarazione dei redditi la precompilata non si fa, se i dati che devono arrivare il 28 febbraio arrivano a maggio la precompilata la facciamo a novembre, con conseguenze sul bilancio dello Stato".

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4