domenica 04 dicembre | 01:07
pubblicato il 05/ago/2014 15:24

Fisco: Orlandi, banche non hanno aiutato imprese su rimborsi Iva

(ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Molti rimborsi Iva sono bloccati per mancanza di fidejussioni ed in questo senso ''negli ultimi anni il sistema bancario non ha dato sostegno alle imprese''. Lo ha detto il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, nel corso di un'audizione alla Commissione Finanze della Camera sottolineando come col dl semplificazioni che in molti casi elimina questo obbligo si potra' smaltire l'arretrato.

''Abbiamo moltissimi casi di soggetti che hanno diritto al rimborso e che non riescono ad averlo perche' manca la fideiussione'' ha spiegato. Questa circostanza, ha aggiunto, ''ha favorito la nascita di strane situazioni di Confidi ed altro che abbiamo dovuto combattere perche' in molti casi di natura profondamente fraudolenta. L'eliminazione in molti casi della norma della fideiussione rendera' piu' fluidi i rimborsi ed eliminera' un grosso costo per le imprese''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari