domenica 26 febbraio | 00:41
pubblicato il 05/giu/2013 17:26

Fisco: Mef, a gennaio-aprile entrate tributarie in crescita...(1 update)

(ASCA) - Roma, 5 giu - Il gettito del primo quadrimestre 2013, pur in presenza di un congiuntura economica negativa, si mantiene sostanzialmente in linea con quello dell'analogo periodo dell'anno precedente. Nel complesso - si legge in una nota del Mef -, le entrate tributarie erariali registrate nel primo quadrimestre 2013, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 117.563 milioni di euro, in crescita dello 0,5% (+533 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Positive le entrate derivanti dall'attivita' di accertamento e controllo (+5,0%) a conferma dell'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione su cui il Governo e' fortemente impegnato.

Registrano un aumento complessivo del 4,5% (+2.700 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il gettito IRPEF presenta una variazione positiva del 2,0% (+1.106 milioni di euro) che riflette gli incrementi delle ritenute sui redditi dei dipendenti del settore pubblico (+4,6%), del settore privato (+0,7%) e dei versamenti in autoliquidazione (+26,3%) e la flessione delle ritenute sui redditi dei lavoratori autonomi (-7,5%).

L'IRES presenta un gettito di 1.225 milioni di euro (-174 milioni pari a -12,4%).

Tra le altre imposte dirette si registra un incremento dell'imposta sostitutiva su ritenute, interessi e altri redditi di capitale pari a +24,1% (+633 milioni di euro) che riflette l'incremento dell'imposta sostitutiva su interessi e premi di obbligazioni e titoli similari (+61,4%) e la flessione delle ritenute su interessi e premi corrisposti da istituti di credito (-30,8%). In crescita anche l'imposta sostitutiva sui redditi da capitale e sulle plusvalenze (+1.034 milioni di euro) e l'imposta sostitutiva sul valore dell'attivo dei fondi pensione (+441 milioni di euro) che risente degli effetti del nuovo regime di tassazione previsto dall'art. 2, comma 6-34 del D.L. n. 138/2011, in vigore dal 1* gennaio 2012, che ha previsto un aumento dell'aliquota dal 12,5% al 20%.

Registrano una diminuzione del 3,8% (-2.167 milioni di euro). In particolare, il gettito IVA risulta in flessione del 7,8% (-2.375 milioni di euro) a seguito della riduzione del gettito derivante dalla componente relativa agli scambi interni (-4,7%) e dal prelievo sulle importazioni (-21,4%).

In controtendenza, nonostante la fase congiunturale negativa, si continua a registrare un andamento positivo del gettito IVA nel settore del commercio al dettaglio (+2,0%) che riflette l'efficacia dell'azione di contrasto all'evasione.

Tra le altre imposte indirette si segnala la flessione registrata dal gettito dell'imposta di fabbricazione sugli oli minerali (-4,2% pari a -294 milioni di euro) per effetto del calo dei consumi, e la lieve flessione del gettito dell'imposta di consumo sul gas metano (-1,9%, pari a -23 milioni di euro). In crescita significativa l'imposta di bollo che registra un incremento del 44,8% (+1.351 milioni di euro), per effetto delle modifiche normative introdotte dall'art.19, commi 1-5, del decreto legge n.201 del 2011. Le entrate relative ai giochi risultano, nel complesso, sostanzialmente stabili con una lieve contrazione dello 0,6% (-28 milioni di euro). Le entrate tributarie derivanti dall'attivita' di accertamento e controllo risultano pari a 2.135 milioni di euro (+101 milioni di euro pari a +5,0%).

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech