martedì 24 gennaio | 06:08
pubblicato il 14/giu/2011 11:09

Fisco/ Guerrini: 54 mld di maggiori tasse gravano su italiani

849 euro per abitante. Giusto ridurle a favore imprese e lavoro

Fisco/ Guerrini: 54 mld di maggiori tasse gravano su italiani

Roma, 14 giu. (askanews) - Una riforma che "riduca la pressione fiscale", che la riequilibri "a favore del lavoro e dell'impresa", che allinei la tassazione delle rendite ai livelli europei. E' questa la richiesta che il presidente di Confartigianato, Giorgio Guerrini, ha rivolto al governo e al ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, precisando, però, di non volere "una riforma fiscale a tutti i costi" nè "un salto nel buio spinto da fretta e tatticismi politici". In occasione dell'assemblea annuale dell'Associazione, il presidente ha ricordato che, in Italia, "il carico tributario è superiore di 3,5 punti di Pil rispetto alla media europea, pari a 54 miliardi di euro di maggiori imposte per i contribuenti italiani". E la maggiore tassazione è pari a 894 euro per abitante. Rivolgendosi direttamente al ministro dell'Economia, Guerrini ha chiesto, dunque, interventi più incisivi per rilanciare la competitività: "ministro Tremonti, non ci sfugge il lavoro fatto per tenere in ordine i conti pubblici ed evitare all'Italia le drammatiche derive che hanno coinvolto alcuni Paesi europei. La stabilità è come la salute: ci si accorge del suo valore quando manca", ma "siamo comunque convinti della necessità di interventi più incisivi per rilanciare la competitività italiana". E, sempre in materia fiscale, il numero uno di Confartigianato, ha chiesto anche di "rendere più semplice e meno vessatorio pagare le tasse" e di snellire la macchina della "burocrazia fiscale" per gli imprenditori devono dedicare agli adempimenti fiscali "285 ore all'anno, equivalenti a circa 36 giorni lavorativi, il 43% in più rispetto alla media Ocse". Per Guerrini, infine, "una possibile strada per ridurre la pressione fiscale è quella del federalismo, come conseguenza di un mix virtuoso di una maggiore efficienza dei processi di spesa, di una riduzione di sprechi e dell'evasione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4