giovedì 19 gennaio | 09:36
pubblicato il 12/mag/2012 12:33

Fisco/ Grilli: Equitalia non è il nemico ma è lo Stato

E' un esperimento sbagliatissimo quello di colpevolizzare

Fisco/ Grilli: Equitalia non è il nemico ma è lo Stato

Padova, 12 mag. (askanews) - "E' sbagliatissimo prendersela con Equitalia. Equitalia non è il nemico ma è lo Stato". Lo ha ribadito il vice ministro dell'Economia, Vittorio Grilli a chi gli domandava delle manifestazioni anche violente che si sono tenute in questi giorni contro la società di riscossione dei tributi statali. A margine del convegno organizzato dalla Fondazione Magna Charta a Trebaseleghe (Padova), Grilli ha spiegato: "Io mi scuso in anticipo se alcuni cittadini, come può accadere e non dovrebbe accadere, essendo perfettamente in linea con i propri doveri di cittadini e di contribuenti, sono stati disturbati nella loro attività. Però il processo di lotta all'evasione - ha avvertito il ministro - è una questione di doveri verso lo Stato e verso i propri concittadini". "Quando parliamo di riuscire a ridurre il peso dello Stato - ha precisato Grilli - ridurre le tasse vuol dire che tutti vogliamo e possiamo pagare di meno le tasse se tutti però pagano il dovuto. A me sembra che sia un esperimento sbagliatissimo quello di colpevolizzare e creare un nemico, Equitalia non è un antagonista, Equitalia è lo Stato - ha continuato - che cerca di tutelare tutti i cittadini. Che tutti paghino ciò che è dovuto. Errori possono capitare e ci scusiamo, però non è possibile pensare che se lo Stato chiede ai cittadini di pagare ciò che devono pagare, venga accusato come un nemico". Il vice ministro dell'Economia ha quindi concluso che fondamentale è il rispetto della legge. "Qui c'è una legge che dice quando si paga e cosa si paga e se non si paga cosa succede. Se c'è qualcuno che non ha pagato e non vuole rispettare la legge - ha concluso - colpevolizzare le leggi dello Stato e i suoi istituti mi sembra assolutamente sbagliato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina