giovedì 23 febbraio | 16:02
pubblicato il 13/mar/2013 19:15

Fisco: Gdf, nel 2012 scoperti 1.000 evasori totali

(ASCA) - Roma, 13 mar - Nel 2012, il Nucleo Speciale Entrate della Guardia di Finanza ha avviato diverse campagne ispettive su base progettuale, che hanno investito i fenomeni evasivi piu' rilevanti e, in particolare, quelli riconducibili alla cosiddetta economia sommersa, alla piaga del lavoro ''nero'', alle frodi fiscali piu' insidiose, all'evasione fiscale internazionale, al gioco illegale ed alle scommesse clandestine.

Le investigazioni, che hanno innescato complessivi 2.750 interventi ispettivi eseguiti dai Reparti territoriali, hanno consentito di scoprire redditi sottratti a tassazione per oltre 2,4 miliardi di euro, ai fini Iva una maggiore imposta non dichiarata pari a circa 300 milioni, IRAP evasa per circa un miliardo di euro, nonche' di individuare oltre 1.000 evasori totali, soggetti, cioe', completamente sconosciuti al fisco.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech