sabato 21 gennaio | 09:51
pubblicato il 13/mar/2013 19:15

Fisco: Gdf, nel 2012 scoperti 1.000 evasori totali

(ASCA) - Roma, 13 mar - Nel 2012, il Nucleo Speciale Entrate della Guardia di Finanza ha avviato diverse campagne ispettive su base progettuale, che hanno investito i fenomeni evasivi piu' rilevanti e, in particolare, quelli riconducibili alla cosiddetta economia sommersa, alla piaga del lavoro ''nero'', alle frodi fiscali piu' insidiose, all'evasione fiscale internazionale, al gioco illegale ed alle scommesse clandestine.

Le investigazioni, che hanno innescato complessivi 2.750 interventi ispettivi eseguiti dai Reparti territoriali, hanno consentito di scoprire redditi sottratti a tassazione per oltre 2,4 miliardi di euro, ai fini Iva una maggiore imposta non dichiarata pari a circa 300 milioni, IRAP evasa per circa un miliardo di euro, nonche' di individuare oltre 1.000 evasori totali, soggetti, cioe', completamente sconosciuti al fisco.

red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4