martedì 21 febbraio | 15:44
pubblicato il 07/ago/2014 18:50

Fisco, Fiaip: concentrare risorse per taglio tasse sulla casa

L'Italia puo' ripartire se riparte l'immobiliare (ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - L'Italia potra' ripartire se riparte l'immobiliare. Per questo e' urgente concentrare le risorse per il taglio delle tasse sulla casa. A sostenerlo e' il presidente della Fiaip, Paolo Righi, commentando il calo del Pil che attesta una nuova recessione tecnica per l'Italia.

"Dopo la doccia fredda dell'Istat, che ieri ha certificato la recessione, e' necessario cambiar subito rotta alle politiche economiche del Paese e concentrare le risorse verso il taglio dell'imposizione fiscale a partire dalle tasse sulla casa che negli ultimi tre anni sono triplicate per tutti i contribuenti.

Per ovviare alla stagnazione economica e alla mancata crescita causata dalla deflazione, auspichiamo che il governo Renzi prenda in seria considerazione il fatto che solo se riparte l'immobiliare riparte l'Italia", sottolinea Righi.

(segue) Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia