venerdì 24 febbraio | 04:42
pubblicato il 18/mag/2011 15:06

Fisco/ Evasori recidivi nel mirino Entrate, mano ferma sui big

Linee strategiche 2011: nel tutoraggio duemila grandi imprese

Fisco/ Evasori recidivi nel mirino Entrate, mano ferma sui big

Roma, 18 mag. (askanews) - Fari puntati dell'Agenzia delle entrate sugli evasori recidivi e le posizioni a rischio, aumentando l'efficacia ma non il numero dei controlli, e con mano ferma sui big. Nelle linee strategiche per l'anno in corso, l'agenzia fiscale afferma infatti che "la campagna del recupero dell'evasione 2011 si muove nel segno della continuità. I risultati ottenuti l'anno scorso confermano la strategia basata sull'analisi del rischio, che consente di concentrare i controlli solo dove ce n'è veramente bisogno". "Grande attenzione - spiega l'agenzia - al tutoraggio delle imprese, che coinvolge ben 2mila grandi contribuenti e permette di verificare in anticipo le operazioni a rischio". Per l'accertamento sintetico "saranno vagliate solo le posizioni, selezionate a livello locale, che tradiscono una forte differenza tra tenore di vita e reddito dichiarato". In linea generale, "le ispezioni non devono mai protrarsi più del necessario nei casi in cui vengano rilevate solo violazioni formali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech