mercoledì 07 dicembre | 13:34
pubblicato il 17/apr/2014 16:16

Fisco: Equitalia, resta alto il contenzioso. Nel 2013 120 mila ricorsi

Fisco: Equitalia, resta alto il contenzioso. Nel 2013 120 mila ricorsi

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - Resta ancora elevato il numero di ricorsi che i contribuenti presentano nei confronti di Equitalia. Una parte considerevole, pero', riguarda l'operato degli enti creditori che inviano i dati per la compilazione delle cartelle di pagamento. Il contenzioso - si legge in un comunicato - presenta volumi consistenti e la difesa in giudizio di Equitalia e' finalizzata alla tutela delle risorse pubbliche. Si tratta di oltre 120 mila ricorsi nel 2013, un flusso sostanzialmente stabile rispetto all'anno precedente. Circa l'80% riguarda cause promosse contro Equitalia Sud, un dato che evidenzia come il maggior numero di controversie sia concentrato nelle regioni meridionali.

Il numero di legali incaricati da Equitalia per la difesa in giudizio e' poco piu' di 900 avvocati. Pertanto non sono corrette alcune ricostruzioni che attribuiscono a Equitalia l'assunzione di 5 mila collaboratori esterni. Il dato probabilmente si riferisce ai circa 4 mila legali di controparte a cui Equitalia nel 2012 ha dovuto pagare le spese, su disposizione del giudice, in quanto soccombente in giudizio. Al fine di assicurare la massima trasparenza nella gestione del reclutamento dei professionisti esterni, Equitalia ha formato un elenco di avvocati a cui attingere, a partire dal 2014, per l'affidamento degli incarichi. L'elenco e' composto da professionisti selezionati su tutto il territorio nazionale attraverso un avviso pubblico e i cui requisiti sono stati verificati da una commissione esaminatrice. Per gli affidamenti degli incarichi e' previsto un criterio di rotazione. E' stato, inoltre, approvato un tariffario uniforme su tutto il territorio nazionale che, salvo casi di particolare complessita', prevede corrispettivi piu' contenuti rispetto al passato.

E' in fase di attuazione un progetto di valorizzazione delle risorse interne, con requisiti di competenza e professionalita' adeguati, che saranno utilizzate per la difesa in giudizio di Equitalia, senza il ricorso quindi a professionisti esterni.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni