giovedì 08 dicembre | 15:09
pubblicato il 28/mag/2013 11:56

Fisco: Corte Conti, riduzione tasse non e' facile ma siano piu' eque

(ASCA) - Roma, 28 mag - La riduzione della pressione fiscale ''non e' un obiettivo facile da coniugare con il rispetto degli obiettivi europei a meno che, naturalmente, questi ultimi non vengano allentati di comune accordo''. Lo sostiene la Corte dei Conti nel suo rapporto annuale sul coordinamento delle finanze pubbliche, aggiungendo come possa essere piu' percorribile ''una scelta volta ad aumentare l'equita' distributiva del prelievo''. Per quanto riguarda le agevolazioni fiscali, la magistratura contabile definisce inoltre ''un'illusione'' l'idea di trovare ''un bacino di risorse da cui attingere per finanziare eventuali riduzioni di imposta''.

rba/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni