martedì 21 febbraio | 15:15
pubblicato il 11/giu/2013 10:31

Fisco: Confartigianato, per imprese al 44,6%. Piu' 38 mld rispetto a Ue

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''Ora bisogna agire, e senza esitazioni, sui fronti del fisco, della burocrazia, del credito, del lavoro''. Lo chiede il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, che dal palco dell'assemblea annuale denuncia che ''le nostre aziende non ce la fanno piu' a sopportare una pressione fiscale che nel 2013 tocchera' il 44,6% del Pil, vale a dire 2,4 punti in piu' sopra la media dell'Eurozona''. ''In pratica - prosegue Merletti -, paghiamo 38 miliardi di maggiori imposte rispetto ai partner europei, 639 euro in piu' per abitante. Tra il 2005 e il 2013 l'incremento delle entrate fiscali e' stato di 132 miliardi: pari pari ai 132 miliardi di incremento del PIL. Cosi' non si esce dal tunnel della crisi!''.

''Aumento di pressione al quale ha contribuito, nell'ultimo anno, la tassazione locale con l'IMU. Al riguardo faccio solo una considerazione. Non e' giusto che gli immobili produttivi siano trattati alla stregua delle seconde case: i nostri laboratori vanno esentati dall'IMU perche' sono la nostra prima casa - aggiunge poi Merletti -.

Sulle imprese cade anche un incessante diluvio di leggi su ''come' pagare le tasse. Dall'inizio della scorsa legislatura ad oggi, il Parlamento ha approvato 491 norme a contenuto fiscale, 100 all'anno, con l'immancabile corredo di decreti attuativi e circolari esplicative''. ''Abbiamo fatto proposte per rendere semplice un sistema incomprensibile per le imprese e, ancor di piu', per gli investitori internazionali - conclude Merletti -. Non possiamo piu' permetterci il lusso di indossare la maglia nera in Europa per la pressione fiscale e burocratica.

Vorremmo cominciare a scalare la classifica!''.

sen/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia