mercoledì 18 gennaio | 11:51
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Fisco/ Confartigianato: Per 1 mln di pmi tasse +22,6% in 1 anno

Il 58% costretto a chiedere prestiti

Roma, 15 dic. (askanews) - Per oltre 1 milione di pmi la pressione fiscale è aumentata del 22,6% in 1 anno. L'aumento delle tasse ha costretto il 58% delle imprese a chiedere prestiti e a dilazionare i pagamenti e il 61% ha rinunciato a investire e ritardato i pagamenti ai fornitori. Questo il quadro tracciato da un sondaggio Ispo-Confartigianato su un campione di imprenditori artigiani, che rileva come per il 74% delle imprese, pari a 1.067.214, negli ultimi 12 mesi la pressione fiscale è cresciuta in media del 22,6%. La percentuale del 74% di imprese che dichiara un aumento delle tasse viene addirittura superata nei casi delle imprese con dipendenti (79%), in quelle localizzate nel Nord Ovest (83%) e nel Mezzogiorno (80%), nelle aziende impegnate nel settore dei servizi alla persona (80%). Il sondaggio mette in luce anche le pesanti conseguenze della crescita della pressione fiscale: il 33% degli imprenditori è stato costretto a ritardare il pagamento dei propri fornitori, mentre il 29% ha dovuto rinunciare a fare investimenti in azienda. Per il 26% delle imprese l'accresciuto peso del fisco ha causato ritardi nel pagamento di alcune imposte. Effetti negativi anche sull'occupazione: il 16% delle imprese ha rinunciato ad assumere personale e il 14% ha dovuto licenziare i dipendenti o ricorrere agli ammortizzatori sociali. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa