sabato 10 dicembre | 20:10
pubblicato il 15/nov/2013 20:33

Fisco: Cna, precisazione Tesoro chiude polemiche su redditi imprenditori

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Assolutamente opportuna la precisazione del Mef per chiudere le polemiche strumentali sorte ieri sul confronto tra i redditi degli imprenditori e dei loro dipendenti''. Lo afferma in una nota Sergio Silvestrini, segretario generale della Cna.

''Una volta per tutte - aggiunge Silvestrini - viene certificato che, nel lavoro autonomo, i datori di lavoro dichiarano un reddito medio superiore ai 33mila euro all'anno, pari al triplo dei loro dipendenti. Non solo: si chiarisce che, nelle societa', il sostituto d'imposta indica un reddito medio annuo pari a 132mila euro, laddove i dipendenti dichiarano, in media, poco piu' di 21mila euro''.

''Si tratta, beninteso, di valori medi e per di piu' determinati da norme fiscali tra loro differenti - conclude Silvestrini -. Letture maliziose e fuorvianti, come quelle a cui abbiamo dovuto assistere, generano solo inutili conflitti. L'ultima cosa di cui l'Italia ha bisogno in questo momento''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina