domenica 26 febbraio | 18:36
pubblicato il 15/nov/2013 20:33

Fisco: Cna, precisazione Tesoro chiude polemiche su redditi imprenditori

(ASCA) - Roma, 15 nov - ''Assolutamente opportuna la precisazione del Mef per chiudere le polemiche strumentali sorte ieri sul confronto tra i redditi degli imprenditori e dei loro dipendenti''. Lo afferma in una nota Sergio Silvestrini, segretario generale della Cna.

''Una volta per tutte - aggiunge Silvestrini - viene certificato che, nel lavoro autonomo, i datori di lavoro dichiarano un reddito medio superiore ai 33mila euro all'anno, pari al triplo dei loro dipendenti. Non solo: si chiarisce che, nelle societa', il sostituto d'imposta indica un reddito medio annuo pari a 132mila euro, laddove i dipendenti dichiarano, in media, poco piu' di 21mila euro''.

''Si tratta, beninteso, di valori medi e per di piu' determinati da norme fiscali tra loro differenti - conclude Silvestrini -. Letture maliziose e fuorvianti, come quelle a cui abbiamo dovuto assistere, generano solo inutili conflitti. L'ultima cosa di cui l'Italia ha bisogno in questo momento''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech