sabato 10 dicembre | 16:05
pubblicato il 18/gen/2013 17:39

Fisco: Cisl, spostare prelievo da redditi a manifestazioni ricchezza

(ASCA) - Roma, 18 gen - ''E' ormai unanimemente riconosciuto che il livello di tassazione nel nostro Paese ha raggiunto limiti ormai insostenibili ed e' oggi quasi esclusivamente sopportato dai lavoratori dipendenti, dai pensionati e dalle imprese''. Lo ha dichiarato il Segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, intervenendo sul dibattito relativo all'introduzione di un'imposta patrimoniale. ''Per questi motivi - ha spiegato Petriccioli - e' necessario ed urgente ridurre le imposte sui redditi, a cominciare da quelle che gravano sui lavoratori dipendenti e sui pensionati, spostando il prelievo verso le altre manifestazioni della ricchezza per recuperare le enormi capacita' economiche oggi occultate e che l'Irpef fatica ad intercettare. Con queste finalita' riteniamo possibile introdurre un' imposta patrimoniale ordinaria e progressiva su tutti i cespiti mobiliari ed immobiliari, escludendo le prime case di abitazione per le famiglie che ne posseggano una soltanto''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina