mercoledì 22 febbraio | 05:03
pubblicato il 26/ott/2013 12:05

Fisco: Cgia, stress test imprese. Arrivano 28 scadenze da 76 mld euro

Fisco: Cgia, stress test imprese. Arrivano 28 scadenze da 76 mld euro

(ASCA) - Roma, 26 ott - ''A seguito di ben 28 scadenze fiscali e contributive che si concentreranno nei prossimi mesi di novembre e dicembre, le imprese italiane saranno chiamate a versare allo Stato e agli Enti locali almeno 76 miliardi di euro''. Lo stima la Cgia sottolineando in una nota come ''sfiancate dalla crisi e sempre piu' a corto di liquidita', c'e' il pericolo che molte piccole e micro imprese non riescano a superare questo vero e proprio stress test fiscale''.

Secondo i calcoli Cgia, l'imposta che richiedera' lo ''sforzo'' finanziario piu' importante e' l'Iva: le imprese dovranno versare all'Erario 26,5 miliardi di euro. L'acconto Ires, vale a dire l'imposta sul reddito delle societa' di capitali, garantira' alle casse dello Stato 16,9 miliardi di euro, mentre il pagamento dell'acconto Irap (Imposta regionale sulle attivita' produttive) portera' altri 11,6 miliardi di euro di gettito. Le altre scadenze che gli imprenditori dovranno onorare sono le ritenute Irpef dei lavoratori dipendenti del settore privato e quelle riferite ai lavoratori autonomi (pari a 12 miliardi di euro) , gli acconti Irpef (4,8 miliardi) e il pagamento della seconda rata dell'Imu (4,4 miliardi). Nel gettito complessivo, pari a poco piu' di 76 miliardi di euro, non sono state incluse le cifre riguardanti i versamenti relativi all'ultima rata della Tares (la nuova tassa sui rifiuti) e i contributi Inps a carico delle imprese e dei dipendenti. La Cgia ha calcolato anche gli effetti che queste scadenze avranno sulle micro imprese. L'ammontare della spesa, per una Srl con 12 addetti, superera' i 54.500 euro. com-stt/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia