domenica 26 febbraio | 14:17
pubblicato il 02/ago/2014 12:29

Fisco: Cgia, nel 2014 imposte patrimoniali per italiani salgono a 44 mld

(ASCA) - Roma, 2 ago 2014 - Nel 2013 le imposte patrimoniali che gravano sui contribuenti italiani hanno garantito alle casse statali ben 41,5 miliardi di euro. Nel 2014 saranno 44 miliardi. A dirlo e' l'Ufficio studi della Cgia che dopo averle individuate ne ha calcolato l'impatto che quest'ultime hanno avuto sulle tasche dei contribuenti italiani.

Purtroppo, la situazione per l'anno in corso e' destinata a peggiorare ulteriormente.

''Con l'introduzione della Tasi - commenta il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi - nel 2014 ritorneremo a pagare quanto abbiamo versato nel 2012: attorno ai 44 miliardi di euro. Si pensi che dal 1990 il gettito e' addirittura quintuplicato. Le piu' onerose sono l'Imu, l'imposta di bollo, il bollo auto e l'imposta di registro: i versamenti di queste quattro imposte incidono sul gettito totale per oltre l'89%''.

eco/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech