domenica 11 dicembre | 01:25
pubblicato il 22/gen/2013 18:43

Fisco: Cgia Mestre, da redditometro impatto light e gettito al lumicino

(ASCA) - Roma, 22 gen - Il redditometro avra' un impatto ''light'' e avra' dimensioni economiche ''ridotte al lumicino''. E' quanto rileva uno studio della CGIA di Mestre.

''Mettendo in linea i dati - commenta Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA - si capisce che e' stato montato un allarmismo eccessivo. Per carita': il rischio che si possano verificare delle storture in grado di mettere in difficolta' i contribuenti onesti esiste. Tuttavia, il numero di coloro che saranno interessati dal redditometro e' bassissimo e le dimensioni economiche che sollevera' sono proprio ridotte al lumicino''.

Secondo l'Amministrazione finanziaria, rileva la Cgia, i controlli che verranno eseguiti quest'anno si aggirano sulle 35.000 unita': pertanto, interesseranno lo 0,08% dei contribuenti (ricordiamo che il loro numero totale e' di circa 41 milioni). Secondo la Relazione tecnica allegata al decreto n* 78/2010 che ha istituito il nuovo redditometro, il gettito previsto per il 2013 sara' di 815 milioni: 100 milioni dall'attivita' accertativa, gli altri 715 verranno incassati attraverso il potere dissuasivo che indurra' ad una maggiore compliance fiscale una parte della platea dei contribuenti.

Pertanto, prosegue la Cgia, solo dall'attivita' accertativa verra' recuperato lo 0,6% del totale dell'evasione stimata dal Fisco (che il Fisco stima in circa 120 miliardi di euro), mentre l'incidenza sul totale del gettito tributario (pari a 481,3 miliardi di euro) sara' dello 0,15%. Su ognuno dei 35.000 contribuenti interessati dall'accertamento gravera' una imposta media di 2.857 euro.

Attraverso la cosiddetta compliance (gettito di 715 milioni di Euro) ipotizziamo che l'aggravio su ciascun contribuente italiano sara' di 17,21 Euro, mentre per ciascuna famiglia si attestera' sui 28,4 Euro. Infine, il costo complessivo della misura (815 milioni) incidera' sulle tasche di ciascun contribuente italiano per 19,60 Euro e su ciascuna famiglia per 32,30 euro. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina