sabato 21 gennaio | 10:18
pubblicato il 03/gen/2013 13:12

Fisco: Cgia, 14,7 mld di tasse in piu' nel 2013. +585 euro a famiglia

Fisco: Cgia, 14,7 mld di tasse in piu' nel 2013. +585 euro a famiglia

(ASCA) - Roma, 3 gen - ''Sara' un 2013 all'insegna delle tasse: con l'introduzione della Tares, l'aumento dell'Iva previsto dal 1* luglio, il ritocco all'insu' dell'Imu sui capannoni, gli incrementi dei contributi previdenziali degli autonomi e delle addizionali Irpef a livello locale ci saranno per gli italiani 14,7 miliardi di tasse e contributi previdenziali in piu' rispetto al 2012''. Sono i dati diffusi dalla Cgia di Mestre, secondo cui ''per ciascuna famiglia italiana l'aggravio medio di imposta sara' pari a 585 euro''.

''Nonostante la Legge di stabilita' abbia aumentato le detrazioni Irpef per i figli a carico - commenta Giuseppe Bortolussi segretario della Cgia di Mestre - la pressione fiscale nel 2013 si attestera', secondo le previsioni redatte qualche giorno fa dal Servizio Studi della Camera e del Senato, al 45,1%. Ben 0,4 punti percentuali in piu' rispetto al dato registrato l'anno scorso. Solo nel 2014 invertiremo la tendenza, ritornando ad una pressione fiscale leggermente al di sotto del 45%''.

Secondo la Cgia, ''e' evidente che un livello cosi' elevato di tassazione non costituisce una condizione favorevole per riagganciare la ripresa economica''.

''Con l'Imu - prosegue Bortolussi - l'Erario ha incassato circa 3-4 miliardi di euro in piu' rispetto alle previsioni: si tratta di risorse sufficienti per scongiurare l'aumento di un punto dell'aliquota Iva del 21% previsto a luglio.

Inoltre, se si riuscira' ad agire in maniera ancor piu' incisiva sul taglio alla spesa pubblica improduttiva, sicuramente ci saranno ulteriori risorse per alleggerire il peso fiscale sulle famiglie. E' questa una condizione necessaria per lasciare piu' soldi in tasca agli italiani e far ripartire i consumi''. red-fch/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4