giovedì 19 gennaio | 01:29
pubblicato il 21/mag/2013 19:07

Fisco: Casero, riusciremo a trovare risorse per scongiurare aumento Iva

(ASCA) - Roma, 21 mar - ''C'e' un lavoro complesso da fare per scongiurare l'aumento dell'Iva, cosa che rischierebbe di impoverire i mercati e le tasche dei cittadini in un momento recessivo come questo. Dobbiamo trovare i fondi senza alterare gli equilibri di bilancio e gli impegni europei. Io credo che ce la potremo fare''. E' quanto affermato in diretta a Tgcom24 dal viceministro dell'Economia Luigi Casero sottolineando che ''non si devono mettere nuove tasse per diminuirne altre. Entro il 31 agosto bisogna operare l'annullamento dell'Imu sulla prima casa e nello stesso tempo bisogna reperire le risorse per evitare l'aumento dell'Iva.

L'importanza della prima casa per le famiglie italiane e' chiara a tutti. Da dove reperire le risorse? Ci sono diverse ipotesi su cui stiamo lavorando, non e' una partita semplice.

In questo momento bisogna lavorare senza aprire un dibattito sulle coperture, dibattito che si aprira' quando verra' presentato il provvedimento stesso''.

Per Casero ''c'e' la necessita' di ridefinire il sistema, in questa logica, sanciti principi fondamentali tra cui lo sgravio della prima casa. Dovremo lavorare per una riforma del sistema di tassazione degli immobili, come la deducibilita' per le imprese. Dal punto di vista fiscale si deve intervenire sul gettito e sul rapporto tra fisco e contribuente. Un credito nei confronti dello Stato deve essere messo sullo stesso piano di un debito''. Sulla posizione del premier in Europa ha spiegato: ''La strategia di Letta e' perfetta, ovvero noi stiamo uscendo dalla procedura di infrazione, ma le politiche europee di sviluppo devono essere portate avanti. E' una strategia vincente, l'Europa deve uscire dalla repressione allentando i cordoni della borsa. Il passaggio europeo e' fondamentale''.

Parlando ei blitz della Guardia di Finanza voluti dal governo Monti, Casero ha risposto : ''valore piu' emblematico che reale. Con gli strumenti moderni si possono fare operazioni di lotta all'evasione meno spettacolari. La necessita' e' l'aumento dei soldi che vengono riscossi''.

Infine una riflessione sul governo dopo la questione dell'ineleggibilita' di Berlusconi e il dibattito sulla giunta: ''gli stessi parlamentari che hanno votato questa maggioranza sanno che questa si basa sull'eliminazione delle posizioni piu' estreme. C'e' un programma da realizzare rinunciando allo scontro. C'e' coesione nella maggioranza e i parlamentari e spero che nel Pd si capisca che questo e' un punto fondamentale per la nostra permanenza nel governo. Il mio rapporto con Fassina? C'e' un ottimo rapporto che si e' consolidato''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina