giovedì 23 febbraio | 15:09
pubblicato il 26/giu/2013 12:18

Fisco: Camusso, no aumento Iva e ridurre tasse su lavoratori

(ASCA) - Firenze, 26 giu - Non solo sarebbe un ''errore'' aumentare l'Iva ma bisogna abbassare le tasse sul lavoro.

Lo ha detto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, commentando con i giornalisti il rinvio di tre mesi dell'aumento dell'Iva.

''Non possiamo che ribadire - ha detto a margine di un convegno della Cgil fiorentina - che aumentare l'Iva sarebbe un errore perche' in un Paese che ha bisogno di aumentare i consumi e di rilanciare la domanda non si possono fare interventi che contrastino questa opportunita'. Ci pare che pero' si debba uscire da questa stagione che continua a rimbalzare tra Imu e Iva per decidere invece una significativa redistribuzione dei redditi. Bisogna guardare all'abbassamento delle tasse dei lavoratori dipendenti e dei pensionati, bisogna fare provvedimenti sugli investimenti e sulla creazione di occupazione, e non continuare ad alleggerire il carico fiscale di chi invece ha molte proprieta' e molte rendite'', ha concluso.

afe/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech