martedì 21 febbraio | 00:39
pubblicato il 21/dic/2011 08:45

Fisco/ Befera:Da controlli su c/c nessun rischio Grande fratello

Verifiche solo al fine di rischio di evasione

Fisco/ Befera:Da controlli su c/c nessun rischio Grande fratello

Roma, 21 dic. (askanews) - Nessun rischio Grande fratello dai controlli sui conti correnti che l'Agenzia delle Entrate potrà fare dal primo gennaio. Intervistato da Radio 24, Attilio Befera, direttore dell'Agenzia delle Entrate, alle critiche secondo cui i contribuenti sarebbero nudi difronte al fisco ha replicato: "Non esageriamo. Magari si può essere svestiti. Abbiamo la possibilità di scandagliare le movimentazioni finanziarie, fatta centralmente con criteri di riservatezza rafforzati". I controlli saranno fatti "da un numero limitatissimo di persone. Non ci sono rischi da Grande fratello. D'altra parte abbiamo 250 mld di evasione". Befera ha spiegato che i dati saranno "selezionati solo al fine di rischio di evasione" con "rigorossissimi sistemi di sicuerezza e soggetti a denuncia penale". Sarà poi il Garante della privacy a fornire all'Agenzia tutte "le indicazioni per tutelare al massimo le garanzie sulle informazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia