giovedì 23 febbraio | 10:45
pubblicato il 22/gen/2014 10:31

Fisco: Befera, recuperabile solo 5-6% dei 545 mld evasi in 15 anni

Fisco: Befera, recuperabile solo 5-6% dei 545 mld evasi in 15 anni

(ASCA) - Roma, 22 gen 2014 - Dei ''545 miliardi di euro di crediti dello Stato non riscossi negli ultimi 15 anni, il 5-6% e' tecnicamente riscuotibile''. Lo afferma il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, durante l'audizione in commissione di Vigilanza dell'anagrafe tributaria.

Befera ha giustificato l'esigua percentuale di possibilita' di recupero spiegando che ''una parte rilevante dei 545 miliardi sono attribuibili ad aziende fallite, un'altra parte rilevante a societa' che non esistono piu' o a soggetti deceduti, un'altra parte a soggetti nullatenenti e la parte residuale e' minima, inoltre non vengono restituiti i ruoli con la motivazione della mancata riscossione''.

Quindi il direttore della'Agenzia delle Entrate ha concluso affermando che ''i tentativi di riscossione, dove era possibile, sono stati effettuati tutti''. sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech