martedì 21 febbraio | 05:27
pubblicato il 14/ago/2013 09:18

Fisco: Baretta, via l'Imu e a dicembre la Service Tax (Messaggero)

(ASCA) - Roma, 14 ago - ''Cosa possiamo fare sull'Imu? Presto detto: immediata eliminazione''. Il sottosegretario all'economia, Pier Paolo Baretta conferma che il governo abolira' l'Imu e, dalle pagine del Messaggero, spiega ''leviamo di mezzo questo incubo dal tavolo della politica economica''.

L'Imu, pero', verra' sostituita da una nuova imposta a dicembre. ''Introduciamo subito - spiega Baretta - la Service Tax, la facciamo gestire dai sindaci cui diamo il potere di calibrarla come meglio credono, anche escludendo la prima casa, ma con prima rata da pagare a dicembre''. Per il sottosegretario la misura sara' accompagnata da un allentamento della stretta sui comuni. ''Assieme alla Service Tax - dice - noi allentiamo la stretta sui comuni di 2 miliardi di euro, soldi che tornano a carico dello Stato.

Dopo aver dato una boccata d'ossigeno ai sindaci diamo loro il potere di stabilire come farla pagare''.

La Service Tax ''accorperebbe - spiega ancora Baretta - Imu, Tares e balzelli comunali minori''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia